Stack di applicazioni nella Dock di Leopard

Ok, forse esagero un po’, ma non posso fare a meno di giocare con il MacBook. Chi ha domestichezza con OS X e con le dock in generale sa che può essere fastidioso avere un grande numero di applicazioni (che magari non sempre vengono utilizzate).

Una soluzione (banale, ma pur sempre una soluzione) è quella di creare delle directory, utilizzando magari anche degli alias ed aggiungere le directory stesse alla dock, in modo da ottenere un effetto come quello nello screenshot qui sotto.

Screenshot04
Una soluzione per non creare troppo traffico nella mia dock.

Personalmente gradisco molto la dock, credo che in Leopard Apple abbia migliorato uno strumento già all’avanguardia. Credo ci possano essere ancora miglioramenti, per esempio mi piacerebbe inserire gli stack di applicazioni nella parte sinistra della dock, non in quella destra, ma forse con il tempo qualcuno mi accontenterà. Per ora mi godo questa soluzione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: