Il Sistema Operativo che vorrei

Prendo una pausa dalle mie tante attività per parlare qualche minuto del Sistema Operativo (Windows, Mac OS, Linux, Solaris, BSD, eccetera) che mi piacerebbe avere. In questo periodo di forte attesa per Windows 7, Snow Leopard e per gli sviluppi di Gnome e KDE4 (sia chiaro, non sto confondendo Gnome e KDE4 con i Sistemi Operativi, ma credo che il loro sviluppo contribuisca in grande parte al successo delle piattaforme Linux), tanto si parla di come un Sistema Operativo possa rispondere meglio alle esigenze dei propri utenti.

Il mio giudizio personale è che in questo periodo ci sia tanto movimento, tanto parlare, ma (purtroppo) nessuna fondamentale novità interessante nello sviluppo dei sistemi operativi destinati alla grande distribuzione. Il modello essenzialmente è lo stesso da almeno una decina di anni: sistemi naturalmente basati su interfacce grafiche fondate principalmente dall’iterazione di finestre tra loro, una o più barre dei menu (solitamente posizionate nella parte alta dello schermo, o nella parte superiore delle finestre), un menu generico nel quale scorrere le Applicazioni, le Risorse e le Utility di configurazione del Sistema Operativo, o in alternativa la presenza di una Dock. Tutti i Sistemi Operativi odierni presentano un’area di notifica, che viene utilizzato per scopi più o meno utili a seconda dei casi, e che spesso diventa un “accumulo” di informazioni su diversi software in esecuzione sulla propria macchina:

Continua a leggere

Configurare il tasto di spegnimento del menu Start di Windows Vista

Non di certo per mia scelta, mi sono trovato a mettere le mani su un portatile con pre-installato Windows Vista. Ho notato che il tasto del menu avvio che serve per spegnere il computer, in realtà, invece che fermare effettivamente la macchina la metteva in una sorta di stato di “ibernazione”, per ottenere un avvio più veloce nel momento dell’accensione.

Ora, io non so come funzioni, non mi sono voluto informare con più precisione né ho fatto numerose prove. Quello che so è che la cosa più desiderabile per un utente è quella che il computer si comporti “normalmente”, cioè che quando si clicca il pulsante di spegnimento il computer si spenga.

In realtà per configurare questa opzione bisogna navigare non poco tra le tante e complicate opzioni di configurazione offerte dalla casa di Redmond. Per facilitare il compito a chi si trovasse alle prese con un problema di questo tipo ecco come fare.

Continua a leggere

Cinque ragioni per cui Vista è meglio di OS X? Forse è uno scherzo

Vorrei riprendere un articolo di Preston Gralla comparso l’8 Aprile sul blog internazionale di ComputerWorld: Five reasons why Vista beats Mac OS X (trad.: Cinque ragioni per cui Vista batte Mac OS X). Potete leggere una buona risposta di Christina Warren a questo argomento su TUAW (il post è “Vista beats OS X? Really?” per chi conosce l’inglese).

La prima cosa che mi piace chiarire e ricordare a chi magari non frequenta abitualmente questo blog che, per quanto possa essere fanatico ed innamorato del mondo Apple, non sono cieco ed ho sempre ammesso i miei dubbi e sottolineato le debolezze della casa della mela. Tutti sanno che non è tutto oro quello che luccica.

Detto questo… Vogliamo forse scherzare?

Continua a leggere