Chi vuole Adobe Reader 9?

Uso moltissimi file PDF. Veramente moltissimi. Personalmente ritengo che il formato PDF sia qualcosa di grandioso, in quanto permette di estendere realmente la compatibilità dei propri documenti, anche in aggiunta al fatto che spesso i browser supportano la visualizzazione di questo tipo di files.

Inoltre la possibilità di settare diverse qualità in questi files permette a chi li utilizza di creare file di adeguate dimensioni a seconda dei diversi utilizzi: files ad alta qualità per stampe, oppure file a bassa qualità per documenti da mettere sul Web.

Da quando ho un Mac la mia esperienza con i file PDF è diventata a dir poco grandiosa. Come ho già scritto in passato (vedi “Ridimensionare PDF con Anteprima in Leopard“) la possibilità di ridimensionare i file PDF facilmente è alla portata di mano, insieme con la possibilità di stampare qualsiasi tipo di documento direttamente su un file PDF.

Inoltre Anteprima si integra perfettamente nel mio ambiente di lavoro, è veloce e non richiede un alto numero di risorse.

Continua a leggere

Annunci

Esplorando la Time Machine

Fortunatamente non mi sono mai trovato nella necessità di dover utilizzare un backup da Time Machine, né per eventuali guasti, né per aver perso un documento. Trovo comunque utile il fatto che il mio Sistema Operativo si preoccupi per me di fare backup incrementali, in modo tale da farmi risparmia quella marea di DVD che utilizzavo un tempo.

Sia chiaro, faccio un sano backup su DVD dei documenti più importanti ogni 6 mesi, nonostante utilizzi la Time Machine, perché… non si sa mai…

Voi usate la "macchina del tempo"?

Ogni tanto mi capita però di utilizzare la macchina del tempo per verificare alcune cose.

Continua a leggere

Disinstallare e reinstallare MySQL su Leopard

Faccio riferimento al mio post passato (Installare MySQL su Leopard) nel quale spiegavo come installare su Leopard una versione di MySQL per Tiger.

Mi sono accorto, questa mattina, che è stata rilasciata la versione di MySQL specifica per Leopard, perciò, avendo intenzione di provarla, voglio condividere insieme a voi questa esperienza.

Nuova Versione di MySQL

Nuova Versione di MySQL

In primo luogo è necessario pensare alla disinstallazione del “vecchio” MySQL. Questo procedimento è abbastanza semplice.

Continua a leggere

Ridimensionare PDF con Anteprima in Leopard

UPDATE [07-010-2010]: attualmente la fonte dalla quale ho scaricato il plugin sembra non essere disponibile. Se qualcuno avesse bisogno dei filtri, quindi, può liberamente contattarmi via e-mail.

Per motivi di lavoro o di interessi personali utilizzo una quantità incredibile di file PDF. Questo mi serve per incrementare incredibilmente la compatibilità del mio lavoro, in quanto posso produrre documenti con qualsiasi applicazione e facilmente condividerli con i miei collaboratori.

Utilizzando un Mac questa procedura è ancora più semplice, in quanto per rimediare alla mancanza da parte di alcune applicazioni della funzionalità di salvataggio in PDF, interviene l’interfaccia per la stampa di documenti. Se siete utenti Mac, avrete infatti sicuramente notato la possibilità mostrata nell’immagine qui sotto:

Si osserva la possibilità di salvare in PDF
Potete osservare nel cerchio la possibilità di salvare ciò che vogliamo salvare direttamente in PDF.

Questo quindi permette di salvare qualsiasi tipo di file in formato PDF.

Continua a leggere

Cosa c’è che non va con il mio Leopard?

UPDATE (20 mag 2008 @ 14:50): Aggiunta la foto riguardo agli errori di grafica in World of Warcraft.

Siamo (o quanto meno sono) già in attesa del “service pack” (vedi Leopard 10.5.2 – Leopard SP1 (?), Dopo due mesi di serio utilizzo di Leopard, alcune considerazioni) numero 2 (o 3), o se preferite dell’aggiornamento alla versione 10.5.3. Attendo con ansia questo aggiornamento per una serie di motivi.

In primo luogo ho dei seri problemi con Mail, il programma client di posta elettronica (che peraltro tanto mi piace). Utilizzo Mail per 3 caselle di posta elettronica (Tele2, Gmail, casella universitaria), e ho l’abitudine di non cancellare i messaggi che scarico, in modo da non rischiare di perdere delle informazioni utili. Inoltre utilizzo Mail anche come aggregatore RSS, per un totale di una quarantina di feed. In definitiva attualmente Mail tratta circa 2000 tra messaggi di posta e feed RSS.

Continua a leggere

Personalizzare il Finder

Questo articolo è il naturale seguito di “Fare amicizia con il Finder“. Solo dopo aver fatto amicizia con il Finder, questo ci permetterà di personalizzarlo (battuta di terza categoria, potevo risparmiarmela ma è stato più forte di me).

Forte del nuovo commento di Alex (che quoto e ringrazio!), ecco un nuovo video per farvi capire meglio. Questo il commento di Alex:

Alternativa: click tasto destro sulla barra in alto (non sul titolo), personalizza la barra strumenti, ed aggiungi il tasto con su scritto “percorso”…molto più intuitivo e usabile.
Con la personalizzazione della barra ho scoperto che esistono un po’ di altri tasti utili, come per esempio “masterizza”, che ti masterizza la directory corrente con un click, oppure “ottieni informazioni” (alternativo a mela-i).
Se aggiungiamo la possibilità di aggiungere alla barra praticamente ogni applicazione che usiamo di frequente, col semplice trascinamento, ecco che ci rendiamo conto che il finder ha potenzialità illimitate.

E qui abbiamo il video (grazie a YouTube):

Continua a leggere

Tutti i segreti di Leopard a portata di click

In questi miei primi mesi con un Mac ho scoperto, navigando qua e là per i diversi blog e siti relativi diversi trucchetti per incrementare le possibilità del mio Mac. La cosa particolare che ho notato è che la maggior parte di questi trucchetti si possono mettere in pratica inserendo un comando da terminale del tipo:

$: defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles TRUE

Il che mi ha lasciato intendere che chi ha realizzato questo sistema operativo ha previsto una possibilità di personalizzazione largamente superiore a quella che è disponibile attraverso i diversi pannelli di OS X. Da qui è nata la voglia di ottenere una raccolta di tutti i vari trucchetti, i segreti, le particolarità di questo sistema. Ancora meglio se questa interfaccia grafica fosse fatta a mo’ di menu, e magari integrata tra le preferenze di OS X.

Detto fatto.

Continua a leggere