Qualcosa che aspettavo da tempo

Trovo incredibilmente utile che il sistema operativo offra un buon sistema per masterizzare CD e DVD. In passato ho notato che passando da Windows XP a Gnome (Ubuntu 7.10) la mia esperienza in questo senso è migliorata notevolmente. Direi che passando a Mac OS X l’esperienza riguardo questo aspetto della mia “vita informatica” è rimasto pressoché invariato e piacevole.

Un aspetto che però mi infastidiva, e non poco, era rappresentato dal fatto che dopo la masterizzazione del CD o DVD, il sistema insistesse nel voler verificare a tutti i costi il disco appena scritto. Questa operazione richiede molto tempo, e spesso è inutile, specie se il disco in questione non contiene dati cruciali o di importanza critica.

Bene, finalmente oggi, grazie a questo articolo di TUAW, ho risolto questo problema.

Per porre rimedio ed eliminare la verifica del disco sarà infatti sufficiente aprire il terminale e digitare la seguente istruzione:

defaults write com.apple.frameworks.diskimages skip-verify TRUE

E voilà! La verifica se ne è andata!

Annunci