Calibrare la batteria del MacBook (e altri portatili Mac)

Un classico problema a cui si va incontro quando si acquista un computer portatile è quello di mantenere la durata della batteria costante nel tempo. Quando ho deciso di comprare un MacBook, un punto a favore di questo sistema è arrivato dalla durata della batteria, che è davvero notevole, e mi permette di utilizzare il computer per diverse ore anche senza alimentazione.

La normale vita di una batteria porta ad un decadimento della sua durata, qualsiasi siano le nostre precauzioni a riguardo, ma credo che un po’ di attenzioni in questo campo possano aiutare a mantenere le prestazioni alte per un arco di tempo piuttosto lungo.

iStat Pro
iStat Pro di iSlayer. Ci dà molte informazioni riguardo allo stato della batteria

Personalmente utilizzo il iStat Pro di iSlayer per monitorare lo stato della batteria. Oltre alla carica attuale della batteria ci fornisce parecchie informazioni interessanti, come il numero di cicli e la “salute” (health). Questo parametro indica proprio lo stato in cui si trova la batteria, e da questo parametro dipende la durata della sua carica.

Continua a leggere

Annunci

Primi problemi con Leopard

Ho ormai imparato da tempo che la vita non è tutta rose e fiori. Ahimè sono arrivati anche per me i primi problemini con Leopard. Tengo a precisare che il mio ambiente di lavoro è un MacBook 2,2 GHz, con 2 GB di RAM e 120 GB di Hard Disk. L’utilizzo tipico del computer è non classificabile, in quanto faccio veramente di tutto: un po’ di programmazione, videoscrittura, la classica navigazione internet/lettura di posta elettronica e feed RSS, messaggistica istantanea e via dicendo, passando anche per l’aspetto ludico della situazione (musica e filmati).

Cerco di riservare al bambino il miglior trattamento possibile (visto che non è proprio economico) quindi con intervallo massimo di 2 giorni provvedo a far scaricare completamente la batteria, sperando che questo aiuti a migliorarne la durata.

Proprio ieri sera guardavo un vecchio filmato con la mia dolce metà, senza mai perdere l’occasione di esaltare i fantastici attributi del mio giocattolino, quando un messaggio di terrore ha conquistato il mio schermo: la batteria è terminata mentre il filmato era in riproduzione ed il sistema operativo si è bloccato, costringendomi (attraverso un messaggio) allo spegnimento forzato (pressione del tasto accensione/spegnimento per 5 secondi) del computer.

Continua a leggere